Home Progetti
413
0

TRED, IL NUOVO PERCORSO DI STUDI QUADRIENNALE SCIENTIFICO: IL FERMI TRA I PRIMI 27 ISTITUTI IN ITALIA

Di Adele Pezzella, Giulia Pellegrino e Vivian Pedata
Il giorno 6 ottobre 2022 il Liceo Scientifico Enrico Fermi Aversa ha ospitato il TGR Campania in merito al nuovo percorso TRED. Il servizio è andato in onda in mattinata su RAI 3 in diretta nella trasmissione “Buongiorno regione” inoltre il discorso è stato approfondito anche all’edizione delle 14 del TGR, con ulteriori interviste alle docenti del liceo quadriennale TRED del nostro istituto.
Sono 27 gli istituti scolastici in tutta Italia che hanno al momento deciso di aderire al progetto, 24 sono invece gli istituti che hanno attivato la prima classe a partire dall’anno scolastico 2022/2023. Tra questi 24 istituti c’è il nostro liceo con una classe formata da 23 studenti.
Il TRED fa confluire in un unico programma didattico le conoscenze scientifiche e umanistiche del tradizionale liceo concentrando l’attenzione sulle materie STEM (science, technology, engineering, mathematics). Lo scopo principale è non solo la preparazione degli studenti ma anche il loro orientamento nel mondo lavorativo. A tal fine il nostro istituto è stato inserito in una rete di cooperazione tra scuole, università e aziende. Alla didattica in aula si aggiungono work shop settimanali con esperti su temi molto specialistici e learning week, summer camp, soggiorni all’estero con il supporto delle aziende operanti oltre confine e stage aziendali.
“I ragazzi che frequentano questo percorso liceale dovranno studiare tutte le discipline previste per l’indirizzo ma con uno sguardo rivolto all’ambiente. A tal proposito, è previsto nell’ottica di questo percorso che il nostro istituto diventi autosufficiente, installando pannelli fotovoltaici per avere autosufficienza energetica. Gli alunni diventeranno delle sentinelle dell’efficienza di tali dispositivi. Il progetto è a largo raggio, di fatto saranno installate a breve delle fontanelle all’interno dei distributori automatici di acqua. Inoltre questo indirizzo sarà a diretto contatto con le aziende quindi una visione che va oltre il Liceo, una grande opportunità per i nostri ragazzi”. Queste le parole della D.S.
professoressa Adriana Mincione.
Chiara Cavallo, una studentessa che frequenta il TRED ha dichiarato alle telecamere: “spero che possa darmi gli strumenti per affrontare la crisi climatica e energetica che è in corso attualmente. Spero di potermi scrivere al Politecnico di Milano studiare ingegneria lì, infatti, mi fa molto piacere partecipare ai work shop con i professori proprio di quell’università”.
Il nostro Liceo si è sempre mostrato attento alle tematiche attuali, infatti alcuni degli obiettivi di questo nuovo percorso di studi sono quelli di preparare i giovani alle sfide future poste dalla transizione ecologica e digitale, ridurre l’abbandono scolastico e il divario tra le scuole del nord e quelle del sud. E non solo, il Liceo Scientifico Enrico Fermi Aversa ha ininterrottamente incrementato gli indirizzi ai quali gli studenti possono accedere in base alle loro competenze e passioni.