Home Progetti AL LICEO FERMI L’INCONTRO CON L’AUTORE LUIGI VEROLINO

AL LICEO FERMI L’INCONTRO CON L’AUTORE LUIGI VEROLINO

399
0

Di M. Caporaso e F. Rosano

Il libro “Oltre l’oro” è incentrato sulla storia della grande amicizia tra due atleti, Jesse Owens e Ludwig Long, nata durante la competizione del salto in lungo nei giochi della XI Olimpiade moderna, sulla scena della Berlino Nazista del 1936.

Lo scorso lunedì 31 Gennaio, presso il nostro Liceo si è tenuto l’incontro con l’autore, il prof. Luigi Verolino, il quale ha presentato il proprio libro agli studenti.

Il prof. Verolino ha spiegato come, dopo essere rimasto affascinato dalla foto che ritraeva il podio della gara di salto in lungo abbia deciso di approfondire la storia dietro quella fotografia nel suo libro “Oltre l’oro”.

 L’autore racconta il rapporto tra i due atleti Jesse e Luz, il primo con pochi riccioluti capelli, occhi neri e vivaci e pelle scura, afro-americano, il secondo biondo, alto, con gli occhi azzurri e la carnagione chiara, incarnazione del perfetto ariano;

I due amici, attraverso il rispetto reciproco matureranno uno stretto rapporto di amicizia che gli permetterà di abbattere non solo la barriera culturale ma anche raziale, andando così a dimostrare come l’amicizia sia una delle più grandi armi dell’uomo, in grado persino di sovrastare un’ideologia totalitaria come quella del nazionalsocialismo, e di come l’amore, insieme all’odio, siano due forze talmente potenti da riuscire a regolare il mondo.

Verolino dedica ampio spazio anche ad un approfondimento del contesto storico della prima metà del 900’ perchè la conoscenza della realtà di quegli anni è fondamentale per comprendere a pieno il significato del rapporto tra i due atleti.