Home PCTO GLI STUDENTI E LE LORO STORIE DI ALTERNANZA

GLI STUDENTI E LE LORO STORIE DI ALTERNANZA

878
0

I ragazzi del Liceo Fermi raccontano i percorsi di alternanza presso la Camera di Commercio di Caserta

Di C. Pondurno e M. Teti

Lo scorso 15 Novembre, alcuni studenti selezionati tra i ragazzi delle classi quarte e quinte del Liceo Enrico Fermi di Aversa hanno avuto la possibilità di partecipare al premio “Storie di Alternanza” promosso da Unioncamere e dalla Camera di Commercio di Caserta presso la sede di quest’ultima. Si tratta di un’iniziativa dedicata ai migliori racconti audiovisivi delle esperienze di alternanza realizzati dagli studenti in collaborazione con i tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado. Il Premio in questione prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalle Camere di commercio aderenti e direttamente da Unioncamere per i territori delle Camere di commercio non aderenti e il secondo nazionale, gestito da Unioncamere. I ragazzi che hanno avuto l’onore di presenziare all’evento sono stati scelti tra quelli iscritti ai percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro relativi al ramo di Scienze della Vita, in particolare al modulo “Aree Protette” gestito dalla Prof.ssa Angela Gildi, “Alimentazione sostenibile” curato dalla docente Maria Carla Ferrari e “Ventotene” supervisionato dalle docenti Antonella Rampone e Daniela Glinni. I primi due gruppi di lavoro hanno ricevuto una menzione speciale, mentre l’ultimo ha conquistato il terzo premio con il video-racconto di un viaggio a Ventotene partito dall’idea di Alessio Massa, studente di 4°Fs nella categoria Licei, vincendo così ben 800 euro. “Come tutor del percorso Alimentazione sostenibile sono particolarmente soddisfatta del lavoro dei miei ragazzi che hanno vinto il concorso “giovani della Campania per l’Europa: diritti, ambiente, dieta mediterranea e agricoltura, salute” – dichiara entusiasta la Prof.ssa Maria Carla Ferrari, che ha accompagnato gli studenti all’evento di  premiazione –  I ragazzi hanno conseguito il primo premio del concorso indetto dall’Università Vanvitelli ‘Giornata mondiale dell’alimentazione, disegna un mondo fame zero: le nostre azioni sono il nostro futuro’ e infine la menzione speciale della Camera di Commercio.” “La mia esperienza in questo evento  è basata essenzialmente sul percorso di alternanza cui ho partecipato: alimentazione sostenibile – continua soddisfatta Anna Chiara Flagiello, studentessa della classe 4°P – “All’evento infatti si è parlato di come questo percorso abbia un impatto importante su noi giovani liceali”. Un’altra iniziativa vincente del Liceo Enrico Fermi di Aversa: gli studenti che partecipano ai vari percorsi di Alternanza, oltre ad imparare lezioni che possono essere utili al di fuori del contesto scolastico, vengono premiati e gratificati per il loro duro lavoro. E sono proprio queste piccole grandi conquiste a spingere i giovani studenti del Fermi a fare sempre del loro meglio e ad impegnarsi sempre di più.