Home Evidenza Raffaele Donelli, dal Fermi allo spazio: coi suoi racconti ci ha fatto...

Raffaele Donelli, dal Fermi allo spazio: coi suoi racconti ci ha fatto volare

2029
0

Raffaele Donelli – ex studente del Fermi e Manager del CIRA, Centro Italiano di Ricerche Aerospaziali, con sede a Capua – è tornato a scuola solo per incontrare noi del corso in Cross Medial. Un grande onore. Nonostante i mille impegni, ci ha dedicato un sabato mattina di ricordi, riflessioni, spiegazioni semplici di concetti complessi. Ci ha lasciato il sapore di come è cambiato il ruolo delle donne nel suo settore, ci ha fatto immaginare esperimenti e camere del vento, ci ha fatto volare con le sue parole.

Ha parlato con noi senza confini, come è del resto il suo approccio al mondo, alla vita, al lavoro. Soprattutto ci ha illuminati sull’entusiasmo con cui andrebbero inseguiti obiettivi e desideri, fino alla fine.

Dopo il diploma al Fermi, una laurea con lode in ingegneria aeronautica che gli ha permesso di girare il mondo e di rivestire ruoli di altissima responsabilità dentro centri di ricerca internazionali, università, aziende aeronautiche in Italia e negli Stati Uniti.

Salutandolo ci è sembrato che il concetto di mondo di Raffaele Donelli sia un concetto ampio, largo, anche se è tornato a vivere nei nostri territori che, rispetto a lui, sembrano quasi piccoli ma nei quali lui ha deciso di investire esperienza e cultura.

Qui nel video il dialogo tra lui e la nostra classe, tramite Giada Pagano. E la prima domanda a cui gli abbiamo chiesto di rispondere è stata: quanto servono le materie umanistiche nei mestieri di scienza e di numeri come il suo?