Home PCTO I RICERCATORI DEL FUTURO STUDIANO AL LICEO FERMI!

I RICERCATORI DEL FUTURO STUDIANO AL LICEO FERMI!

1852
0

I ragazzi del nostro Istituto a lezione di Biomedica presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche

Di C. Pondurno e M. G. Coppola

Il CNR, Consiglio Nazionale delle Ricerche è il più grande ente italiano pubblico di ricerca. Si occupa di svolgere, promuovere, trasferire, valutare e valorizzare le ricerche nei principali settori della conoscenza e di applicarne i risultati per lo sviluppo scientifico, culturale, tecnologico, economico e sociale del Paese. La sede partenopea ha ospitato ed ospiterà nel corso di questo mese gli studenti del nostro Istituto frequentanti l’ultimo anno ed iscritti all’Alternanza Scuola-Lavoro del ramo di Scienze Della Vita e Architettura ed Ingegneria. In particolare, dopo essere stati sottoposti ad un sondaggio relativo alla facoltà a cui gli studenti hanno intenzione di iscriversi dopo il liceo, i ragazzi di Architettura ed Ingegneria, interessati all’ingegneria biomedica e all’informatica, e quelli di Scienze della Vita, interessati al campo della ricerca, sono stati selezionati per prendere parte al Progetto. Nel corso della settimana presso il CNR, i 24 alunni iscritti a Scienze della Vita hanno avuto la possibilità di partecipare a due lezione teoriche e tre pratiche dove, suddivisi in due gruppi da 12, hanno messo in pratica in laboratorio le nozioni di biologia cellulare e biomedica apprese in classe ed al termine del percorso hanno compilato un test di valutazione. I 35 ragazzi di Architettura e Ingegneria invece, si recheranno presso il CNR di Napoli nel corso di tutto il mese e assisteranno a 6 lezioni da 5 ore ognuna. Si occuperanno della progettazione delle apparecchiature e dei macchinari utilizzati in campo diagnostico e della lettura dei dati clinici e anche a loro verrà assegnato un test di valutazione alla fine del corso. Antonia D’Aniello, 5ª Bs racconta: “Sono stata molto contenta di prendere parte a questo percorso perché mi ha dato un’idea più chiara sull’ambiente universitario che sarò prossima a frequentare. L’ambiente universitario infatti è completamente diverso da quello liceale e il rapporto con i professori è molto più distaccato ma, nonostante ciò, ugualmente coinvolgente.” Spiega invece Sara Sassolino, 5ª F: “È stato molto interessante perché abbiamo acquisito nozioni teoriche ma anche pratiche toccando con mano ciò che i ricercatori fanno quotidianamente. Mi ha molto colpito la dedizione e la passione con cui i ricercatori del CNR svolgono il proprio lavoro, che non si ferma alle normali ore lavorative poiché a volte vengono chiamati anche la domenica oppure in orari straordinari”. È molto importante avere le idee chiare sul proprio futuro e esperienze di questo genere possono aiutare i ragazzi nella scelta. Speriamo che altre iniziative come questa vadano in porto e siano allo stesso modo di successo. Il Liceo Fermi sempre verso nuovi e migliori traguardi!