Home Progetti UNA FINESTRA SUL FUTURO GRAZIE AI CORSI CAMBRIDGE

UNA FINESTRA SUL FUTURO GRAZIE AI CORSI CAMBRIDGE

2345
0

Studiare inglese in modo diverso e utile per il futuro? Al Fermi si può!

Di A. Pellegrino, M. Mangiacrapa e C. Sarmiento

Migliaia di scuole in Italia e più di 50.000 centri di formazione nel mondo hanno adottato percorsi di formazione per preparare i propri studenti alle certificazioni Cambridge English. Queste certificazioni sono un modo unico per arricchire l’offerta formativa e dare maggiori opportunità di successo accademico e lavorativo agli studenti. Anche al Fermi, ormai da anni, ci sono corsi per la preparazione agli esami Cambridge. Quest’anno è stato inserito anche il corso A2, unito a quelli già presenti ovvero B1 e B2. Da molti anni l’inglese è diventata la lingua più importante e conosciuta in tutto il mondo infatti, oggigiorno, non c’è lavoro rilevante che non chieda un certificato di questi livelli. Il professore di quest’anno è Antonio Turino, Mr. Anthony per i ragazzi, che rivela di lavorare come insegnante di inglese da diversi anni e che si è specializzato nei corsi per la preparazione a esami Cambridge, dall’A1 al C2 CEFR. “Ho lavorato in tanti istituti privati, licei scientifici e linguistici sia come preparatore agli esami che come conversatore madrelingua e al Fermi ho trovato un’ottima organizzazione del personale, collaboratori competenti, professori dediti e appassionati ai loro studenti che sono altrettanto entusiasti di apprendere e mettersi alla prova”. Mr. Anthony afferma che i corsi di preparazione agli esami sono praticamente fondamentali nell’ambito accademico per poter partecipare a programmi Erasmus o accedere in alcune facoltà universitarie. Sono altrettanto importanti nell’ambito professionale in quanto oggi i datori di lavoro e internship richiedono certificati di competenza linguistica rilasciati da enti professionali e affidabili quale la Cambridge Assessment. Molti sono i ragazzi che seguono questi corsi perché si sono resi conto, guardandosi attorno, che in un futuro prossimo un titolo di questo tipo può aiutare molto. Secondo il madrelingua tutti i ragazzi iscritti ai corsi sono molto motivati e seguono le lezioni con interesse e voglia di migliorarsi sempre più. “È un piacere e un onore poter far parte della loro formazione – continua Mr. Anthony – Un grazie è dovuto alla nostra Preside che credendo nel Progetto ci ha dato questa opportunità e alla Prof.ssa Costanza Chirico per la realizzazione del programma. Inoltre credo di dover ringraziare gli studenti, che con grande maturità affrontano questo percorso e i genitori che investono con saggezza nel loro futuro”. Abbiamo chiesto ad una delle ragazze che partecipa, Pia Fusco III B, di raccontarci se secondo lei questo corso sia davvero valido per il suo futuro: “Io ritengo che questi corsi siano molto utili, come l’inglese in generale. Soprattutto i corsi che offre la scuola, perché molto spesso capita che un ragazzo, alla fine del ciclo scolastico, non sia ancora in grado di applicare la teoria acquisita in classe e trasformarla in un discorso. Questi corsi aiutano anche nel dialogo con gli altri che, fatto in lingue diverse da quella madre, è molto complicato”. Molti sono quindi i motivi per cui, per una persona di qualsiasi età, sarebbe utile sapere l’inglese, tra cui anche il poter fare un viaggio all’estero, dato che non conta quale città una persona scelga perché in tutti gli alberghi o stazioni c’è almeno una persona che parla inglese. Un proverbio Ceco dice: “Imparate una nuova lingua e avrete una nuova anima” proprio per evidenziare che l’apprendimento di una nuova lingua, di una nuova cultura, ci fa capire anche altri usi e costumi che ci aprono la mente.